1

1

lunedì 23 gennaio 2012

Chiffon Cake o ciambellone americano

Ho fatto la Chiffon Cake o ciambellone americano e, purtroppo, la prima volta mi si è spiaccicata sul tavolo... Problema con facile soluzione dopo aver riprovato con successo ho capito che va tenuta in forno almeno 5 minuti in più rispetto a quando lo stecchino esce asciutto per le normali torte. Vi riporto qui i vari passaggi per rendervi la cosa più semplice e con ricetta adattata allo stampo della wilton di 25 m per 10 cm di altezza, si possono usare anche i nostri stampi per il ciambellone sarà vostra cura però riadattare le dosi o preparare in più anche cupcake o ciambelline più piccole...


Ingredienti

  • 5 uova + 2 albumi
  • 250 gr di zucchero a velo
  • 250 gr di farina
  • 100 gr di olio di semi
  • 160 gr acqua
  • 1 bustina di cremore di tartaro (8gr)
  • una bustina di lievito per dolci paneangeli
  • aroma a piacere (io ho usato la bustina di vanillina)
  • un pizzico di sale



iniziamo con sbattere gli albumi con il cremore di tartaro a neve molto ferma, dopo un pò aggiungere metà dello zucchero a velo
mettere da parte gli albumi montati

unire tutti gli ingredienti liquidi e aggiungere quelli secchi


farina, sale e lievito
unire il composto agli albumi facendo molta attenzione a non smontare il tutto
otterrete un composto molto gonfio


senza sbatterla per livellarla, mettere in forno a 160°per circa 50 minuti e poi altri 10/15 minuti a 175° 



dovete versare il tutto nella teglia senza UNGERLA (altrimenti sarà uno dei motivi per cui si staccherà prima del tempo)

in forno


la mia Chiffon Cake cotta


Fa un po' impressione a vederla così, ma è la giusta posizione per farla raffreddare così da mantenere tutta la sua sofficità
servitela come più vi piace, ma preferite creme leggere, per la mia ho preferito solo zucchero a velo....
è stato un successone

6 commenti:

  1. ho letteralmente la bava alla bocca! forse perchè è ora di pranzo, ma io ne vorrei una fetta qui davanti subito!! vorrei affondarci proprio i dentini hahha! ^_^
    Appena compro lo stampo proverò sicuramente :-)
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci affonderesti proprio dentro perché e' sofficissima, i miei l'hanno divorata anche solo con zucchero a velo...aspetto di vedere la tua ;-)

      Elimina
  2. Ho avuto il piacere di assaggiare e gustare pienamente questa torta di Angela. PARADISIACAAAAAA!una sofficità e bontà unica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoroooooooooooooo grazieeeeeee ^__^

      Elimina